Camper.it

Camper.it, il sito del camper style con le migliori proposte per viaggiare in camper e le più convenienti offerte per le vacanze: per fare di ogni viaggio una vacanza riuscita!

Un servizio di
CamperOnLine
in collaborazione con il network campeggi.com

Friuli E Veneto

Breve giro in Friuli e Veneto toccando le località più turistiche come Soave, Trieste, Duino, Grado, Caorle e Noale.

Pubblicato da Enzo40 il 02/05/18

Italia: Friuli, Veneto
Periodo viaggio 28/04/18 il 30/04/18

Friuli e Veneto
 
Sabato 28 aprile
Partenza da Buccinasco intorno alle 10:30 con Camper Rimor Nrmho 58: io (Enzo), mia moglie (Elisa) e mia figlia (Valeria), arrivo a Soave alle 13:00 circa. Ci sistemiamo nell’unico posto disponibile nella bella area di sosta vicino al paese e cerchiamo subito un posto per mangiare, abbiamo scelto l’osteria di via Roma, si mangia discretamente bene e vino ovviamente a prezzi normali.
Buccinasco ----- Soave  196 km    2H 30m    N45.42352 E11.24499

Rifocillati giriamo un po’ per il centro, tra l’altro molto piccolo e comunque carino e dirigiamo la prua del camper verso Trieste.
Arriviamo dopo circa 3 ore e ci sistemiamo nell’ultimo parcheggio disponibile in fondo al porto, complice il ponte festivo chiaramente tutti i parcheggi sono pieni. Sistemazione ok, paghiamo solo 50 centesimi perché dalle 20:00 è gratis, inoltre domani è domenica e non si paga.
Trieste è molto bella, siamo parcheggiati a circa 15 minuti a piedi dal centro, stupenda piazza Unità d’Italia di sera, oltre alle vie interne piene di locali per cenare ed aperitivi; ne scegliamo uno, non ricordo il nome, stuzzichiamo qualcosa e beviamo (ovviamente mia moglie Prosecco).
Torniamo al camper e ci mettiamo a dormire. La mattina, sveglio di buon ora, faccio un giro per il porto mentre aspetto le donne che si svegliano, è impressionante le barche a vela che ci sono!! Verso le 09:00 torno al camper per recuperare la famiglia ed andare a fare colazione da Eataly, bella costruzione sul porto, all’interno molto ben organizzato si trovano tutti i prodotti alimentari dell’Italia. Colazione perfetta con vista mare sul porto anche se abbastanza cara.
Soave ----- Trieste  239 Km    3H    N45.64623 E13.75682

Domenica 29 aprile
In mattinata andiamo a visitare il castello di Miramare, data l’atta affluenza turistica decido di non entrare nella strada che porta al castello dove si può sostare anche con il camper (circa 8 posti), ma decido di parcheggiare sul lungomare prima del bivio e farmi una passeggiata di circa 15 minuti, scelta azzeccata, tra auto pulman e camper non ci si muoveva!
Arrivati al castello fila chilometrica per l’entrata, senza neanche pensarci rinunciamo, facciamo un giro per i giardini e poi torniamo al camper.
Trieste ----- Miramare  8 Km  20m  N45.70112 E13.72213

Mettiamo in moto il camper in direzione Duino, il parcheggio segnalato praticamente attiguo all’autogrill è chiuso, quindi esco 100m dopo, all’uscita Duino ed andando verso il centro (circa 500m sulla destra) si trova uno spiazzo sterrato comodo per lasciare il camper. A 10 minuti dal parcheggio troviamo il castello e lo visitiamo: bello ma non spettacolare. Ingresso 8 € e con 2 € in più si può visitare la vecchia rocca (posizione stupenda) e secondo me ne vale la pena per il posto non tanto per la costruzione perché sono solo ruderi.
Sotto il castello si può visitare anche un bunker tedesco della II Guerra Mondiale, molto bello e significativo. Scendiamo giù in paese ma nel centro ci sono solo 2 ristoranti ed il porticciolo; ovviamente pieni così dobbiamo optare per un bar dove stuzzicare qualcosa.  
Miramare ----- Duino  8 Km  20m  N45.7768 E13.6071 (Chiuso)

Riprendiamo il camper e ci dirigiamo verso Grado, arriviamo al parcheggio segnalato molto ampio ed al prezzo di 4 € al giorno, (fare il biglietto solo nelle colonnine negli stalli del camper). Andiamo verso il centro seguendo la pista ciclabile, 20 minuti a piedi, la città non mi è piaciuta molto, particolari alcuni approdi di barche proprio in centro. Di antico c’è ben poco, molto dispersivo e molti negozi per lo shopping.
Ceniamo in un ristorante turistico con prezzi abbordabili con qualità del cibo normale, torniamo al camper per la nanna.
Duino ----- Grado  40 Km  1H  N45.67978 E13.41296

Lunedì 30 aprile
Partenza per Caorle, troviamo subito il parcheggio segnalato, bello molto ampio e gratuito, con una bella ciclabile si arriva in centro, ovviamente noi siamo a piedi e ci arriviamo con una passeggiata di circa 15 minuti.
Il paese è bello, molte piccole vie con negozi di tutti i tipi, ci fermiamo a mangiare ad un ristorante (Belgiu mi sembra) abbastanza buono con un 'tiramisù' sublime, abbiamo fatto il bis, prezzi nella norma.
Grado ----- Caorle  81 Km  2H   N45.60722  E12.87527

Torniamo al camper per andare a Noale, abbiamo avuto qualche difficoltà a trovare il parcheggio perché il TomTom ci faceva girare nella via giusta ma al momento chiusa, comunque eravamo già in zona, troviamo la sbarra alzata e nessun camper (5 minuti a piedi dal centro). Decidiamo comunque di visitare il paese; molto belle le 2 porte con torri di ingresso ma chiuse per la visita, chiusa anche la rocca. Paese molto piccolo, senza praticamente nulla; dopo questa breve visita siamo tornati al camper e ripreso la strada per casa.
Caorle ----- Noale 79 Km  1H 20m  Via Vincenzo Gagliardi 22
Noale ----- Buccinasco 275 Km  3H 20m  

Conclusioni:
Il Friuli e parte del Veneto sono stupendi, abbiamo camminato tanto per visitare i vari paesi... con le biciclette al seguito forse sarebbe stato meglio. Nessun problema di parcheggi.
 
Camper.it, il sito del camper style con le migliori proposte per viaggiare in camper e le più convenienti offerte per le vacanze:
per fare di ogni viaggio una vacanza riuscita!

Un servizio di CamperOnLine e Koobcamp S.r.l.
Copyright © Net Surfing S.r.l. 1998-2018 - P.Iva 06953990014

Contattaci Contattaci per maggiori informazioni